Attività

Porti del futuro e mobilità sostenibile: se ne parla all'EuroMed Telco Forum di Trieste

Si sta svolgendo a Trieste la terza edizione di EuroMed Telco Forum, dopo le precedenti edizioni di Napoli e di Valencia (Spagna).

Andrea Penza, Presidente di AICT - la società italiana del gruppo AEIT che si occupa principalmente di progetti ed iniziative legate all'ICT - rileva come il soggetto scelto per questa terza edizione del Forum, "The Port of The future", si inserisca in maniera ottimale all'interno di quell'area di sviluppo legata alla "Mobilità Sostenibile" presente in gran parte nei programmi Horizon 2020 definiti dalla commissione europea per l'intervallo temporale 2014-2020.

In particolare vengono individuati almeno quattro obiettivi portanti:
- riduzione degli impatti ambientali nelle attività legate alle movimentazioni che avvengono sulle merci all'interno dei porti;
- riduzione dei costi logistici e degli spostamenti;
- creazione di un indotto socio economico che tenga conto dell'integrazione fra strutture portuali e strutture ad esse confinanti
- integrazione fra le reti elettriche e le infrastrutture di comunicazione a banda ultra-larga.

Bisogna dunque cogliere l'obiettivo di creare un vero e proprio environment intelligente di "industria e servizi" che possa rispondere in maniera efficiente alle principali iniziative indirizzate dall'Unione europea:
- Decarbonizzazione dei trasporti
- Infra-strutturazione della catena logistica
- Digital Single Market
- New Services in Smart Cities

Sarà assolutamente necessario creare una integrazione piena fra le nuove reti elettriche ad alta efficienza energetica e la cosiddetta e-mobility, attraverso un utilizzo sempre più spinto delle infrastrutture di comunicazione a banda ultra-larga e di una diffusione capillare di dispositivi e terminali "always connected" (Paradigma di Internet delle cose).

IL SOLE24ORE

Il mondo dei fari

 

COMUNICATO STAMPA

locandina visita città conoscenti

 

 

 

Venerdi 29 aprile 2016 si è tenuto, presso l'Università degli Studi di Trieste, l'evento finale del concorso "Presenta il tuo argomento 2.0". A tale concorso, organizzato dalla Associazione AEIT Sezioni Friuli Venezia Giulia, hanno partecipato gli studenti provenienti da nove istituti superiori a rappresentare tutte le Provincie del Regione. La manifestazione è stata inserita all'interno dell'Internet Day FVG. Durante l'evento gli studenti hanno presentato i loro lavori, sono stati proclamati i vincitori e sono stati consegnati i premi sponsorizzati dalla Fondazione CRTrieste e da Cluster Reply.

 

Argomento20 2016

 LogoUniversitàTS colori  Fondazione colori  Cluster Reply

 

ISTITUTO NOME CLASSE TITOLO E SOTTOTITOLO gen. DOC
Liceo Scientifico Guglielmo Oberdan STEINDLER
Samuele
Va G Progetto Giano Smart Door
Liceo Scientifico Statale
Michelangelo Grigoletti
GREGO
Giovanni
Va I ARTE SINESTETICA
Conversioni tra suoni e colore
II°
Liceo Scientifico Galileo Galilei GIACCA
Giovanna
Va A LO SCOMPENSO CARDIACO E LE NUOVE TECNOLOGIE (La musica del cuore) III°
           
I.T.N. Nautico Tomaso di
Savoia Duca di Genova
MILOSAVLJEVIĆ
Stefan
Va D I MOTORI A JET A CICLO VARIABILE
storia, caratteristiche e sviluppi futuri
 1
I.T.S. Alessandro Volta CALZI
Marco
Va
Elett.
OCULUS RIFT  1
D.C.Z. Jožef Stefan ZUBALIC
Emil
Va E Automatizzazione del sistema di terminazione del volo in droni e multicotteri  1  pdf
I.T.S.T. Galileo Galilei  PITTERI Nicola
SDRAULIG Michael
FURLANI Enrico
Va Aee Funzionamento di una mola rettificatrice a
doppia velocità con frenatura elettrica gestita da PLC
Liceo Scientifico Duca degli Abruzzi FEDON
Ludovico
Va D Suoni, Frequenze e Stati della Mente  1
I.T.I. Arturo Malignani MONTE
Mattia
Va
ELT-A
IDROGENO: COME SFRUTTARE L'ELEMENTO PIU' ABBONDANTE DELL'UNIVERSO  1
           
I.T.N.. Nautico Tomaso di
Savoia Duca di Genova
STEFANOVIC
Marko
Va B DOPO UN INCIDENTE RIENTRARE IN PORTO!
Nuove norme di sicurezza in campo navale.  - SOLAS 2010 –
 
I.T.S. Alessandro Volta SERSCHEN
Lorenzo
Va
Elett.
PANNELLI FOTOVOLTAICI:
costruzione, impianto, smaltimento
 
I.T.S. Alessandro Volta ORLANDO
Gabriele
Va
Elett.
Tecniche cinematografiche:
dal cinetoscopio alla videocamera digitale
 
Liceo Scientifico Guglielmo Oberdan PERTOT
Boris
Va F PING 2.0
Un SONAR completo a portata di tutti
 
Liceo Scientifico Galileo Galilei POLLI
Federico
Va i LA MATEMATICA DI EINSTEIN
(il tensore di Ricci – Curbastro)
 
Liceo Scientifico Galileo Galilei PREMUNI
Riccardo
Va D LA PRIMA LUCE DELL'UNIVERSO
radiazione cosmica di fondo
 
Liceo Scientifico Galileo Galilei TIČ
Dejan
Va G IL CLIMA E LE SUE INSIDIE
come gestire il cambiamento
 
D.C.Z. Jožef Stefan KREVATIN
Patrik
Va E MANUTENZIONE DEI MOTORI ELETTRICI
E NUOVI PROGETTI
 
Liceo Scientifico Duca degli Abruzzi COLMANI
Matteo
Va B Le batterie sono il futuro del trasporto elettrico?  
I.T.I. Arturo Malignani PECILE
Chiara
Va
AUT-A
LIFE. ENERGY. FUTURE.  
I.T.I. Arturo Malignani ZUFFERLI
Kevin
Va
AUT-A
STRADE FOTOVOLTAICHE: scenari futuri  
I.T.I. Arturo Malignani SCILIPOTI
Luca
Va
ELT-A
UNA TRAZIONE PER IL FUTURO  
I.T.I. Arturo Malignani MASSARUTTO
Christian
Va
ELT-A
RISCALDAMENTO A FIBRA DI CARBONIO
LA NUOVA CONCEZIONE DEL RISPARMIO ENERGETICO!
 
Liceo Scientifico Statale
Michelangelo Grigoletti
MICHELUTTI
Tommaso
Va G LETTERALMENTE SENZA FILI
Il sistema wireless di Tesla
 

I°, II°, III° = vincitori premiati con € 1.000,00; 600,00; 400,00

scuola "1" = miglior lavoro nell'ambito dell'Istituto premiato con 200,00 €

restanti consolati con una chiavetta USB da 16GB

 

L'Odissea della Trazione elettrica italiana in corrente continua

 

Il 31 marzo 2016 si è tenuta presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Trieste la Conferenza “ L'odissea della trazione elettrica italiana in Corrente Continua: dai locomotori E 626 agli attuali elettrotreni ETR 1000 ad alta velocità” organizzata dalla Sezione del Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani del Friuli Venezia Giulia e all’AEIT Sezione Friuli Venezia Giulia.

L’ing. Giorgio Gomisel, già Dirigente del Gruppo FSI, ha percorso lo sviluppo della trazione con un breve riferimento alle locomotive con motore di trazione in corrente continua ed avviamento reostatico per poi passare all'introduzione degli azionamenti elettronici per alimentare ancora i motori in corrente continua ed infine concludere con lo sviluppo dei mezzi di trazione con motori asincroni trifasi azionati da inverter.

 

trenielettrici

Our website uses cookies. By continuing we assume your consent to deploy cookies. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information