La Associazione AEIT ha da sempre lo scopo di promuovere la cultura tecnico-scientifica delle materie d’interesse, ed è stata fondata come AEI da Galileo Ferraris il 1 gennaio 1897; nel corso della sua storia l’AEIT ha raccolto moltissimi libri, monografie e documenti di altro genere che oggi formano la Biblioteca Centrale. Ormai da molti anni, su proposta dell’allora Direttore dell’Istituto di Elettrotecnica (successivamente divenuto Dipartimento di Elettrotecnica, Elettronica e Informatica e poi Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione) dell’Università di Trieste, Prof. Francesco Barozzi, l’allora AEI aveva acquisito tutto il materiale che giaceva depositato, non catalogato, ed in cattive condizioni, a Roma, sistemandolo in una parte dell’attuale edificio C3, allora sede della biblioteca d’Ingegneria dell’Università di Trieste. Una prima classificazione di una piccola parte del materiale fu fatta a suo tempo (naturalmente con le tecniche di allora).

La Sezione di Trieste dell’AEIT si è nuovamente attivata, con delibera del 18 Maggio 2004, per catalogare ed etichettare con metodi moderni e personale specializzato i volumi ed i documenti, rendendoli accessibili per via informatica. Questo lavoro di catalogazione è stato fatto per circa 3.000 tra libri e documenti. La catalogazione degli ultimi 1.000 titoli si è completata nel 2008 grazie al contributo della Fondazione CRTrieste. Questo importante lavoro ha permesso di inserire la Biblioteca Centrale AEIT nel Sistema delle Biblioteche Nazionali.
I 4.000 testi catalogati sono ora allocati e consultabili presso l’edificio C1 della Facoltà di Ingegneria (dove ha sede attualmente la Biblioteca Tecnico Scientifica), reso disponibile dall’Ateneo triestino. Il materiale catalogato è in parte di alto valore, poiché comprende oltre 200 testi stampati prima del ‘900, tra cui le copie originali delle “Comunicazioni Tecniche” al mondo scientifico sul campo magnetico, redatte personalmente da Galileo Ferraris. La catalogazione è tuttora in corso per i beni bilbiografici che giungono per "continuazione".

 


Oltre ai documenti di grande importanza storica, la Biblioteca comprende moltissimi testi che possono permettere di approfondire diversi aspetti dello sviluppo dell’elettrotecnica, dell’elettronica, dell’informatica e delle telecomunicazioni., ma si possono trovare anche molti testi su diversi altri argomenti, sempre del campo tecnico e scientifico. Si ritiene che questo materiale possa essere di notevole importanza per i ricercatori, per gli storici della tecnologia, per gli studenti ed anche per le imprese che possono avere bisogno di maggiori conoscenze sui temi trattati.

 

Galleria Storica della Biblioteca

Biblioteca Tecnico-Scientifica Università degli Studi di Trieste



Puoi visionare l'elenco di tutti i volumi della biblioteca dell'AEIT alla pagina Biblioteca Centrale AEIT

La stessa pagina ti offre ovviamente la possibilita' di effettuare ricerche finalizzate.

Our website uses cookies. By continuing we assume your consent to deploy cookies. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information